Contratti di locazione ad uso abitativo

Il contenuto dei contratti di locazione può variare sensibilmente, in ragione della tipologia contrattuale che le Parti, di comune accordo, intendono porre in essere.

La materia riserva un’ampia autonomia negoziale alle Parti, che hanno facoltà di stabilire molteplici clausole, la cui validità trova limite solo nella nullità delle pattuizioni contra legem.

Nella diversità dei possibili schemi negoziali, e indipendentemente dalla tipologia contrattuale, lo Studio fornisce supporto ai propri Clienti, curando l’individuazione di quegli elementi tipici cui Locatore e Conduttore devono convenientemente attenersi, e provvedendo alla materiale redazione del contratto.